print preview

Sicurezza

Foto: UFSPO / Ulrich Känzig
Foto: UFSPO / Ulrich Känzig

Il capocampo è responsabile di tutte le attività di campo svolte nell’ambito di G+S SC/T. Pertanto il capocampo assume la custodia dei bambini e giovani e deve garantirne la sicurezza.

In un campo SC/T si possono svolgere varie attività negli ambiti più disparati. Per garantire la sicurezza delle attività, i monitori dovrebbero porsi le domande seguenti:

  • Quali attività posso svolgere con il mio gruppo nelle condizioni reali? (metodo 3x3)
  • Quali competenze possiedo?
  • Ho l’esperienza necessaria per garantire la sicurezza dell’attività?

È più sicuro fare ciò che si sa fare piuttosto che fare quello che è ammesso. Per tutte le attività in uno dei tre settori di sicurezza montagna, inverno e acqua sono necessari i relativi riconoscimenti e competenze.

Attività negli ambiti di sicurezza montagna, inverno e acqua

Il promemoria «Sport di campo/trekking – requisiti di sicurezza per gli ambiti montagna, inverno e acqua » illustra le differenze fra l’ambito generale e gli ambiti di sicurezza SC/T come pure i requisiti di sicurezza in questi ambiti.

Le attività negli ambiti di sicurezza montagna, inverno e acqua in questi tre ambiti possono essere svolte soltanto con i giovani (10-20 anni) e devono essere (co)dirette da almeno un monitore G+S sport di campo/trekking sport per i giovani con corrispondente formazione complementare nell'ambito di sicurezza praticato (montagna, inverno e acqua).

Se un campo SC/T prevede di svolgere delle attività in un ambito di sicurezza, la portata delle stesse deve essere valutata da un esperto SC/T con formazione capo corso nel rispettivo ambito di sicurezza. Le attività che rientrano nell'ambito di sicurezza devono essere valutate e autorizzate dall'esperto.

Per tutte le attività in un ambito di sicurezza il monitore elabora una pianificazione dettagliata e un piano di sicurezza basandosi sul fascicolo SC/T, sul fascicolo dell’ambito di sicurezza praticato come pure sul promemoria sui requisiti di sicurezza negli ambiti montagna, inverno e acqua. 

 

Formazione negli ambiti di sicurezza montagna, inverno e acqua

A livello di monitori e esperti, G+S propone dei moduli di perfezionamento specificamente dedicati agli ambiti di sicurezza.
 

Promemoria per le emergenze

Per campi e corsi il promemoria G+S per le emergenze può essere stampato o consultato online.

Il fattore umano

Il leporello è un promemoria per svolgere delle attività all’aperto sicure e di successo come pure per organizzare delle sequenze formative.

Gli infortuni che avvengono nelle attività all’aperto sono raramente riconducibili a lacune di conoscenze tecniche oppure a difetti di materiale quanto piuttosto al fattore umano.

Il leporello svuole mettere gli esperti e i monitori G+S in condizione di

  • prendere le buone decisioni,
  • riflettere sul proprio comportamento come persona di responsabilità,
  • comprendere e imparare a gestire i ruoli e le dinamiche del gruppo.

Tramite domande specifiche e compiti impegnativi per il gruppo si impara a riflettere sulle proprie azioni e a essere sinceri nei propri confronti. Il leporello è proposto in un formato pratico che consente di portarlo nelle tasche dei pantaloni o della giacca. Il leporello può essere ordinato o scaricato nel BASPO-Shop.

Guide

Struttura della formazione e guida

Guide – corsi e campi

Ordinazione di materiale in prestito

Lista di controllo per il coach GU3 – SC/T

Manuale G+S «SC/Tg»

Basi

Campo

Gioco e sport

Esempi per attività

Montagna/Inverno/Acqua

Tecnica pionieristica

Sicurezza

Informazioni J+S campo/trekking sulle strutture della formazione SSS

Altri documenti

Promemoria FTEM


Sport di campo/trekking

Per questioni riguardanti offerte sport di campo/trekking


Associazioni giovanili nazionali


Per questioni riguardanti campi G+S

Coach G+S

oppure
Associazioni gionvanili cantonali o regionali

oppure

Ufficio cantonale Gioventù+Sport


Per domande relative ai corsi di formazione o ai moduli di perfezionamento G+S

Organizzatore come da piano dei corsi


Responsabili dei Cantoni e delle federazioni si rivolgono a

Ufficio federale dello sport UFSPO
Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin
E-Mail

Sport di campo/trekking