print preview

Le domande più frequenti riguardo a G+S

Ho traslocato. Chi devo informare presso G+S?

è possibile modificare direttamente i propri dati nella banca dati nazionale per lo sport (BDNS).

Come devo fare per annunciare delle attività G+S della mia associazione?

Sono i coach G+S che annuncino via la banca dati nazionale per lo sport (BDNS) i corsi e campi. é l'ufficio cantonale G+S che li autorizza. 

Se l’associazione non dispone di un coach G+S contatta direttamente l'ufficio dello sport del cantone di domicilio.

Più informazioni su BDNS - Informzioni e supporto

I bambini e i giovani che partecipano corsi e campi G+S sono assicurati automaticamente contro gli infortuni?

No, G+S non comprende un’assicurazione. I partecipanti devono disporre di una copertura assicurativa privata contro gli infortuni, ad esempio tramite i genitori o il datore di lavoro.

Un’offerta in questo senso – elaborata fra G+S e la guardia aerea svizzera di soccorso Rega è «Rega – for you», cui possono accedere previo annuncio nella banca nazionale dei dati  prima  dell'inizio dei corsi e campi. ((Link))

Informazioni per Coach G+S > Documenti > Guida per il coach G+S (GU 1, 2, 3, 4 e 5)

Dove posso ritirare la mia iscrizione a un corso?

Per cancellare un’iscrizione, e possibile farlo direttamente dalla banca dati nazionale per lo sport (BDNS).

 

Il capo campo ha diritto a un congedo pagato?

Secondo il Codice delle obbligazioni (art. 329e) il lavoratore o l’apprendista fino ai 30 anni compiuti ha diritto a un congedo giovanile per svolgere un’attività giovanile extrascolastica non retribuita in un’organizzazione culturale o sociale.

Informazioni sul congedo giovanile

A chi posso rivolgermi per delle domande che riguardano G+S?

La maggior parte delle risposte figura nel nostro sito: 

  • Per ciò che riguarda le discipline sportive (formazione e perfezionamento, corsi e campi vanno consultate le pagine delle discipline sportive
  • Con riferimento alle funzioni o ai gruppi di destinatari G+S dal bambino fino al monitore o all’organizzatore di formazione e perfezionamento.
  • A seconda del tema: prestazioni del programma G+S, basi legali,  statistiche sotto  «G+S si presenta»
  • Vari temi in queste FAQ.

L’ufficio dello sport del cantone è il contatto per corsi e campi G+S.

Le domande sulla propria disciplina sportiva vanno rivolte alle federazioni sportive o alle federazioni giovanili.

Domande che riguardano corsi di formazione o moduli di perfezionamento G+S trovano risposta nel piano dei corsi (contatto dell’organizzatore).

Dove posso trovare un campo G+S adaguato al mio bambino?

Bisogna rivolgersi all’ufficio dello sport del cantone di domicilio oppure chiedere direttamente all’associazione sportiva o giovanile

Come faccio ad ordinare la documentazione di G+S?

Molti dei prodotti di Gioventù+Sport sono reperibili nel shop dell‘UFSPO.

Per gli ordini privati, nel shop online della UFSPO è disponibile un gran numero di documenti e prodotti.

 

Per i corsi e i moduli G+S, gli ordini (per i documenti cartacei) devono essere effettuati direttamente nella Banca dati nazionale per lo sport (BDNS).

Come posso procurarmi un estratto della biografia?

Estratti della biografia possono essere scaricati nella Banca dati nazionale per lo sport (BDNS).

Quanti anni devo avere per poter diventare monitore G+S?

L'età minima per frequentare la formazione di base per monitori G+S è di 17 anni (anno civile).

Più informazioni su «Futuri monitori G+S»

Come posso diventare monitore G+S?

La rubrica «Informazioni per futuri monitori G+S» risponde a tutte le domande sulla formazione dei monitori e contiene le informazioni dettagliate (condizioni d'ammissione, durata, ecc.).

L'annuncio avviene tramite il coach G+S della società sportiva o della scuola. Per ulteriori informazioni bisogna rivolgersi all'ufficio dello sport del cantone di domicilio.

La formazione o il perfezionamento di G+S mi da diritto all’indennità? Come posso accedervi attraverso il datore di lavoro?

Informazioni in merito sono contenute nei Istruzioni sull’attestazione dei giorni di corso per i corsi per la formazione dei quadri di Gioventù+Sport (G+S)-

Dove posso ricevere le informazioni su un corso specifico?

Rivolgiti direttamente all’organizzatore del corso. Le informazioni sull’organizzatore del corso (indirizzo, email) figurano nel piano online dei corsi

Chi è responsabile del lavoro con i media per G+S?

La Comunicazione dell’Ufficio federale dello sport UFSPO fornisce un sostegno per ricercare uno specialista o per fare delle interviste.

Dove posso scaricare il logotipo e il banner?

I loghi e gli striscioni possono essere trovati qui.

L’utilizzo del logotipo e del banner G+S è ammesso nel rispetto delle direttive per l’utilizzo.

Una variante di alta qualità può essere ordinata presso info@baspo.admin.ch 

Chi può ordinare il materiale G+S in prestito e come si procede?

Gli ordini di materiale in prestito e di carte topografiche devono essere effettuati direttamente attraverso la Banca dati nazionale per lo sport (BDNS) di ogni corso/campo. Si prega di rispettare le scadenze.

Quando bisogna frequentare un corso di perfezionamento?

I cadri sono tenuti di seguire un modulo di formazione continua G+S tutti 2 anni  

Ho ricevuto solo l’80% delle sovvenzioni per il nostro corso/campo G+S. Perché?

Dal 2017 il pagamento dei contributi agli organizzatori di corsi e campi G+S avviene in due fasi:
Il primo pagamento, pari all’80% della somma dovuta (pagamento parziale), avviene una volta eseguito il controllo.
Il secondo (pari al massimo al 20%) all’inizio dell’anno successivo in funzione dei mezzi disponibili (pagamento a saldo).

I pagamenti in acconto continuano ad essere possibili per i corsi, alle condizioni attuali, che prevedono una durata minima del corso di 30 settimane.

Il nuovo modello usato per i versamenti serve essenzialmente a gestire il credito e - prevedendo pagamenti rateali sotto forma di un versamento parziale (l’80% dopo la chiusura dell’offerta) e di un saldo (massimo 20% l’anno successivo) - consente di utilizzare al meglio a favore dello sport i fondi del credito G+S. In tal modo si possono evitare eccessivi tagli preventivi ai contributi apportati per motivi di prudenza. Gli organizzatori ricevono i contributi previsti in due rate e possono eseguire la loro pianificazione basandosi sulla certezza di ricevere l’80% delle spettanze.

Come e per quale durata il riconoscimento è prorogato dopo la frequentazione di un corso?

I monitori G+S devono frequentare ogni 2 anni un modulo del programma di perfezionamento G+S.

La partecipazione a un modulo di formazione continua G+S o a un corso di formazione di base G+S (ad es. in un altro sport) estende tutti i riconoscimenti di monitore G+S esistenti nello stato «valido» e «scaduto» nei gruppi di destinatariari «sport per i bambini» e «sport per i giovani».

Perché i dati personali relativi a bambini e giovani devono essere raccolti e trattati nel sistema di informazione per lo sport (BDNS)?

Per poter gestire correttamente il programma G+S e versare i contributi a quanti ne hanno diritto è necessario raccogliere e trattare i dati relativi a bambini e giovani e alle attività G+S nella banca dati nazionale dello sport (BDNS).

Quali dati vengono raccolti e trattati?

L’UFSPO raccoglie e tratta solo i dati personali necessari e adeguati allo svolgimento dei compiti di cui alla legislazione per la promozione dello sport (art. 1 cpv. 1 LPSpo in collegamento con art. 8 f. LSISpo). Per quel che riguarda bambini e giovani si raccolgono e si trattano in particolare i seguenti dati personali: generalità (cognome, nome, sesso, data di nascita, NPA, domicilio, paese, nazionalità e lingua), numero di assicurato AVS, indicazioni su attività e appartenenza a gruppi di prestazione. Se si raccolgono altri dati (come ad esempio numero di telefono e indirizzo di posta elettronica).

Perché è necessario indicare il numero AVS quando si registrano le persone nella banca dati nazionale dello (BDNS)?

Con l'introduzione della nuova banca dati per lo sport il numero AVS (PEID per Liechtenstein) è obbligatorio come identificazione univoca e base per il pagamento dei sussidi per tutte le persone residenti in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein e/o di nazionalità CH o Liechtenstein.

I coach G+S sono tenuti a compilare tutti i campi in modo completo e corretto al momento della registrazione e della mutazione delle persone nella banca dati nazionale per lo sport (BDNS). Essi sostengono l’UFSPO nell’aggiornamento dei dati e supportano la migrazione dalla vecchia alla nuova banca dati.

Dove sono raccolte le informazioni personali relative a bambini e giovani?

I dati di chi partecipa alle attività G+S sono raccolti nella banca dati nazionale dello sport (BDNS) dell’Ufficio federale dello sport.

Come e da chi vengono utilizzati i dati di bambini e giovani?

I dati personali e i dati relativi a corsi e campi G+S contenuti nella banca dati nazionale dello sport (BDNS) possono essere trattati solo in relazione allo svolgimento dei compiti di promozione dello sport e da autorità federali, cantonali e comunali designate dalla legge, come pure da determinate federazioni sportive e associazioni giovanili.

In che modo vengono informate le persone responsabili dei bambini e giovani?

Il coach G+S deve garantire che i partecipanti o i loro rappresentanti legali siano stati informati in merito a quanto esposto di seguito e abbiano espresso il proprio assenso:

  • la raccolta dei dati personali (in particolare numero AVS e PEID per Liechtenstein) e dei dati relativi a corsi e campi G+S nella banca dati nazionale dello sport (BDNS),
  • il trattamento di dati nella banca dati nazionale dello sport (BDNS) e
  • la comunicazione dei dati ai sensi dell’art. 11 della legge sui sistemi di informazione della Confederazione nel campo dello sport (LSISpo).

I dati della banca dati nazionale dello sport (BDNS) possono essere comunicati a terzi?

In determinati casi l’UFSPO è autorizzato a comunicare a terzi i dati, nella misura in cui essi siano necessari per lo svolgimento di compiti legali o contrattuali derivanti dall’attuazione della legge sulla promozione dello sport. I dati possono essere utilizzati solo per lo scopo indicato, non commerciale e autorizzato dall’UFSPO (art. 11 cpv. 3 LSISpo).

Quanto a lungo vengono conservati i dati e quando sono cancellati?

In linea di massima vale il principio che i dati nella banca dati nazionale dello sport (BDNS/SPORTdb) possono essere conservati solo per tutto il tempo richiesto dello scopo del trattamento (art. 6 cpv.1 OSISpo). I dati non più necessari sono cancellati e devono essere offerti all’Archivio federale (art. 6 cpv. 4 LSISpo).

I dati di persone che hanno soltanto partecipato a corsi e campi del programma G+S sono conservati fino a quando le persone interessate compiono i 30 anni. I dati personali non più necessari per l’adempimento dei compiti previsti dalla legge possono essere distrutti prima, su richiesta della persona interessata (art. 5 cpv. 1 OSISpo).

A cosa deve fare attenzione una società sportiva a proposito di protezione dei dati?

Il trattamento di dati relativi a corsi e campi organizzati da una società sportiva è soggetto alla LPD. Ogni associazione deve garantire che queste disposizioni sulla protezione dei dati vengano applicate correttamente. Informazioni dettagliate sono disponibili sulla pagina web dell’incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT). Vi si trova fra l’altro un esaustivo promemoria con molte informazioni importanti sulla gestione dei dati personali dei membri delle associazioni.  

Perché i dati dei partecipanti e dei monitori G+S possono essere trasmessi alla Rega?

Tutti i partecipanti (5-20 anni) di un'offerta G+S così come tutti i quadri G+S (monitori, coach ed esperti) e gli accompagnatori hanno la possibilità di essere trattati dalla Rega come «Sostenitori della Rega» per tutta la durata dell'allenamento o del campo (incl. andata e di ritorno). Ciò significa che la Rega può concedere l'esonero dai costi di una prestazione di soccorso da lei fornita o organizzata in Svizzera o di un ripatrio dall'estero, qualora non vi sia un'assicurazione che copre tali costi. Per far sì che vi sia questa copertura, al momento dell'iscrizione di un corso o di un campo G+S il coach G+S deve aver spuntato la relativa rubrica Rega nella SPORTdb. Il coach G+S deve ricevere l'approvazione da tutti i monitori G+S e i partecipanti (nel caso di minorenni dalle persone a cui è affidata la loro educazione) ed informarli che sono annunciati presso la Rega.

Cosa succede ai dati trasmessi alla Rega?

I dati personali vengono impiegati per garantire, nel caso di un intervento di salvataggio della Rega, il pari trattamento finanziario come per un sostenitore Rega, conformemente al relativo regolamento. A partire dal 18esimo anno di età le persone annunciate saranno informate dalla Rega in merito ai vantaggi dell'essere sostenitore (una volta all’anno per complessivamente al massimo due volte a persona).

Il servizio offerto dalla Rega vale per le offerte di tutti i gruppi di utenti?

Sì. Anche se non si è sostenitore, tutti i partecipanti, i monitori e gli accompagnatori possono beneficiare delle prestazioni della Rega per tutto l'arco dell'attività G+S (corsi e campi) degli organizzatori G+S dei gruppi di utenti 1-5.

Di cosa deve tenere conto un coach G+S quando apre un corso o un campo G+S nella SPORTdb per quanto riguarda la Rega?

I partecipanti, i quadri G+S e gli accompagnatori (cognome, nome, indirizzo e data di nascita) devono essere registrati in modo completo PRIMA dell'inizio del corso o del campo G+S (previa approvazione della persona e nel caso di minorenni delle persone a cui è affidata la loro educazione) nei relativi campi della banca dati dello sport (SPORTdb). In seguito le persone devono essere conferma nella rubrica Rega con una spunta.

L'impegno della Rega nel quadro di un'offerta G+S è valido anche per il viaggio di andata e di ritorno?

Nell'impegno della Rega sono inclusi il viaggio di andata e di ritorno all'evento G+S dei partecipanti, dei quadri e degli accompagnatori. Le prestazioni della rega valgono quindi anche durante il viaggio di andata e di ritorno.

Dove posso trovare degli specialisti?

Per richieste che riguardano interviste, la ricerca di specialisti dello sport o per indagini nell’ambito della scuola ci si può rivolgere alla Comunicazione dell’Ufficio federale dello sport UFSPO.

Come faccio per trovare il corso che più mi si addice?

Potete consultare la struttura della formazione, i corsi di formazione e le informazioni sui corsi e i moduli nella disciplina sportiva di vostra scelta.

Per scegliere il corso o il perfezionamento più idoneo bisogna rivolgersi al coach G+S

G+S può fare della sponsorizzazione?

G+S è un programma di promozione dello sport ad opera della Confederazione e perciò non può intervenire come sponsor. G+S sostiene attività per bambini e giovani nell’ambito delle indennità ammissibili.

Annuncio di un'offerta

Cosa si intende nella filosofia G+S per spor scolastico facoltativo e qual è lo scopo che esso presegue?

Lo sport scolastico facoltativo comprende corsi e campi offerti dalla scuola a complemento dell'educazione fisica scolastica obbligatoria, che gli allievi frequentano nel tempo libero.

Fa da cerniera fra l'educazione fisica obbligatoria e lo sport fatto liberamente in una società sportiva. Lo sport scolastico facoltativo si tiene al di fuori dell'orario obbligatorio e può essere sostenuto da G+S.

Per maggiori informazioni si possono consultare le domande più frequenti riguardo allo sport scolastico facoltativo

Come posso ottenere una sostituzione del mio tesserino di monitore G+S?

A partire dal 1° dicembre 2022, non verranno più rilasciati tesserini dopo i corsi di formazione e i moduli di formazione continua.

Ogni persona (monitore G+S, coach G+S, esperto G+S) con accesso alla BDNS può visualizzare la propria biografia G+S.


Gioventù+Sport Ufficio federale dello sport UFSPO
Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin
Tel.
+41 58 463 00 66

Contatti in base ai gruppi di destinatori


Panoramica dei contatti